PERCHE’ BISOGNA ELIMINARE LO ZUCCHERO DALLA PROPRIA ALIMENTAZIONE

Eliminare lo zucchero raffinato dall’alimentazione non è solo una questione di dieta, bisognerebbe smettere di mangiare zucchero per la propria salute.  Evitare il consumo  DEGLI ZUCCHERI.

Gli alimenti naturali tipo la frutta, hanno già degli zuccheri naturali che sono più che sufficienti a soddisfare il fabbisogno  giornaliero. Quindi bisogna imparare a ridurre al minimo per apportare benefici sia all’organismo che alla salute. Con zuccheri raffinati, si intende zucchero bianco, zucchero di canna( che poi non è altro che zucchero bianco caramellato) e tutti quei dolcificanti artificiali

Già’ dopo poco tempo si inizia a sentirne la mancanza, come per una vera crisi di astinenza (come con delle vere droghe),  ci si sentirà nervosi e si sentirà la “voglia di dolci” ma basterà  resistere per qualche settimana per notare i vantaggi di una vita senza di zucchero raffinato.

 

 

Zucchero raffinato
Zucchero raffinato

ELIMINARE LO ZUCCHERO RAFFINATO : LA LINEA E LA PELLE MIGLIORANO

Le donne tengono molto sia alla loro linea e sia alla loro pelle, il loro biglietto da visita. La donna in generale lavora spesso in ambienti in cui bisogna essere curate, Donne manager, donne leader devono curare il loro aspetto e queste informazioni sono importanti. Alle donne piace essere curate, FEMMINILI.

Iniziando a mangiare dolci non ci sentiremo mai pienamente soddisfatti, dopo averne mangiati, cominceremo quella spirale in cui dopo qualche ora sentiremo ancora voglia di dolce.

Gli zuccheri  raffinati ed in eccesso poi non vengono smaltiti ma convertiti in grassi che si accumulano e diventano chili di troppo, danneggiando la nostra linea,  facendoci accumulare quei chili di troppo. Riducendo il consumo di zuccheri il corpo ricomincerà a prendere la sua forma.

Lo zucchero raffinato danneggia le cellule causando rughe, pelle opaca e seccaSecondo il dottor Harold Lancer, dermatologo di Kim Kardashian e Beyoncé, i primi risultati si possono notare già dopo 72 o 96 ore di disintossicazione. Il colore della pelle sarà più vivo.

La pelle meno unta e più idratata, le occhiaie ridotte.  Anche il sistema immunitario ne godrà evitando l’insorgere di imperfezioni».

MIGLIORA L’UMORE E L’ENERGIA

Consumare troppo zucchero raffinato, provoca  inoltre dei picchi glicemici. Lo zucchero essendo così lavorato viene assimilato velocemente. Quindi il corpo risponde producendo maggiore insulina e sovraccaricando il pancreas. Questo processo, è una delle cause principali della sensazione di stanchezza e sonnolenza.

Quindi se dopo aver consumato troppi carboidrati e zuccheri, ti senti stanco e o ti viene sonno questo è il motivo.

 

RIMEDIO

Il rimedio migliore è quello di ridurre il consumo di zucchero perché aiuta a ritrovare maggiore energia.

Mangiare dolci è una gratificazione immediata. Spesso pensiamo che per tirarci su di morale basta una scorpacciata di dolci o gelati o cioccolato tipo nutella. Ma noi sappiamo bene che tutto questo è solo un modo per placare un disagio momentaneo. Questo cibo ci gratifica subito, ma poi ci danneggia sotto altri aspetti. Un consumo eccessivo di zuccheri è controproducente e rischia di innescare un circolo vizioso.

I dietologi consigliano di consumare un pezzetto di cioccolato fondente solo per smorzare quel desiderio che se consumato a piccole dose, può aiutare a placare quella voglia di dolce. Soprattutto nella prima parte della crisi di astinenza.

 

MIGLIORA LA DIGESTIONE E LA SALUTE IN GENERALE 

E’ evidente come l’aumento del consumo di zucchero scateni delle reazioni a catena su tutto l’organismo. Lo zucchero infatti nutre batteri cattivi insieme a parassiti e funghi. Soprattutto nell’intestino, con relativo gonfiore, infiammazione e mancata assimilazione dei nutrienti. Questo a sua volta indebolisce il sistema immunitario, provocando indigestioni, stipsi e colon irritabile.

Per rinforzare le pareti intestinali e la flora batterica è necessario quindi ridurre drasticamente gli zuccheri in eccesso.  E’ ovvio che bisogna evitare gli zuccheri che assimiliamo attraverso dolci, biscotti, bevande e bustine, e assumere probiotici come yogurt e fermenti lattici.

Lo zucchero stimola la demineralizzazione di ossa e denti, con effetti negativi anche sulle articolazioni. Inoltre è una delle principali cause di infiammazione. Eliminandolo si riduce il rischio di infezioni croniche. Quindi anche l’intestino è contento e lavora in modo più efficace.

CONSIGLIO PER LE DONNE

All’inizio eliminare lo zucchero è molto difficile, siamo talmente assuefatti, che soffriremo di una vera e propria crisi di astinenza da zuccheri. Ma passati i primi giorni, cominceremo a sentirci decisamente più lucidi anche mentalmente. Basta solo tenere duro, e procedere, i risultati saranno incredibili.

 

piera chiello pinkie per le donne

Sarò felice se vorrai contribuire con un tuo commento, o con un suggerimento ad arricchire questo blog. Questo mi aiuterà a migliorare i miei articoli e sarò felice se vorrai farlo. Questo è il mondo delle donne coraggiose che si mettono in discussione, si uniscono e vincono!!

Chi Sono