DITA VON TEESE CHI NON CONOSCE QUESTA DONNA PIENA DI FEMMINILITA’ E GRAZIA

Dita Von Teese un’icona della bellezza, mai volgare famosa per i suoi spettacoli di Burlesque.

Lei è una donna dalle origini umili, nasce in America nel Rochester (Michigan), figlia di un’estetista e di un operaio.

DITA VON TEESE
DITA VON TEESE

STORIA

La mamma le trasmette la passione per il cinema e i musical in Technicolor degli  anni quaranta. Dita inizia a immedesimarsi nelle sue dive preferite facendo spesso uso dello stesso abbigliamento.  Inizia a praticare danza classica fin da giovane visto che il suo primo desiderio è quello di diventare una ballerina,  in seguito le servirà questa preparazione nei suoi spettacoli di genere Burlesque.

La sua carriera si arricchisce di ruoli importanti, nel cinema, nella vita privata,  ha una lunga lista di successi. E’ amata da molti, sia uomini che donne.

 

Dita Von Teese una donna piena di femminilità
Dita Von Teese

Dita Von Teese in Italia

In Italia è diventata famosa per essere salita sul palco di Sanremo 2010 nel suo numero di Burlesque,  uno spettacolo d’intrattenimento decisamente osè.  Nel Burlesque ci sono bellissime ragazze si spogliano alternando danze sinuose a piccoli momenti comici; lo stile delle ballerine di questi spettacoli è sicuramente inconfondibile. Le ragazze all’inizio  sono ben vestite, pian piano iniziano a spogliarsi.  E’ fatto di corpetti, bustini, pizzi, merletti, con un look che ricorda spesso le protagoniste degli spettacoli del francese Moulin Rouge a Parigi. Alla fine rimangono con ben poco addosso.

Voglio fare una riflessione, ci sono un sacco di donne che si mettono in competizione con gli uomini e diventano come loro.  Aggressive, toste ma è veramente questo che una donna deve rappresentare?

Le donne vogliono ruoli diversi, e capisco che nel mondo di oggi molte cose sono cambiate; non ci si accontenta più. La donna in generale vuole emergere, deve  diventare competitiva, le stà stretto il ruolo di mamma che fa la calza in casa che lava stira e guarda i figli. Quindi inizia a lottare per far capire il suo valore, per dimostrare che può farcela a qualunque costo.

HEATERS RENEE SWEET IN ARTE DITA 

Poi c’e lei, Heather Renée Sweet in arte  DITA VON TEESE. E’ sempre bello vedere una donna curata, bella, elegante e sexy che è riuscita ugualmente, in questa guerra della competizione a trovarsi la sua nicchia, lasciando spazio alla parte femminile e diventando il personaggio che maggiormente rappresenta” Burlesque” rivisitato e corretto. Appare dolce, mai volgare, sempre curatissima in ogni dettaglio.

Ecco come in questo caso si possa riuscire a studiare, il Brand (marchio) di un personaggio costruito per attirare l’attenzione e ci riesce. Icona nata per gli uomini e che piace anche alle donne, ma lo sai che in realtà è una bionda naturale con le lentiggini. Io la trovo fantastica. Moglie di  Marilyn Manson.

Dita Von Teese
Dita Von Teese

RELAZIONI

In un’intervista rilasciata a Playboy Italia , Dita Von Teese ha dichiarato, a proposito delle sue relazioni:  In passato ho avuto relazioni con uomini che mi trattavano come fossi una regina e allo stesso tempo trattavano tutti gli altri come fossero delle nullità. All’inizio mi affascinava, mi faceva sentire lusingata, poi ho scoperto che tutta questa maleducazione e mancanza di rispetto potevano anche essere usate con me e non mi è piaciuto. Quindi ora preferisco circondarmi di persone che hanno charme, eleganza e che conoscono le buone maniere.

Per concludere, ci vuole un’idea un BRAND qualcosa che rimane nella mente delle persone come il top, il numero uno. Come gia’  visto in un’altro articolo qui nel blog. Lei è un esempio.

E poi ci vuole riuscire a trasmettere emozione, passione, ecco come si vince la competizione dell’attenzione al mondo di oggi.

Piera Chiello in arte Pinkie.

Se vuoi rimanere in contatto con me, per ricevere aggiornamenti, promozioni, o raccontarmi la tua storia,

puoi scrivermi email  pinkie.ilblogdelledonne@gmail.com

PINKIE