ANCHE TU CREDI CHE LA BLOCKCHAIN SIA UN DETERSIVO PER I PIATTI ?

Cerchiamo di capire bene che cosa è questa Blockchain alle donne che si approcciano per la prima volta. Usando un linguaggio semplice e chiaro passo passo, senza troppi paroloni, ecco lo scopo, COMPRENSIONE E CONDIVISIONE.

Solo 10 anni fa non esistevano i social network neanche gli smart phone, e neanche le Cripto-monete, per come li conosciamo oggi. Nessuno si sarebbe aspettato il loro impatto nella nostra cultura, ma soprattutto nella nostra vita.

Oggi le cose sono diverse, si sente parlare spesso di BLOCKCHAIN, cripto-monete, di Wallet. Abbiamo spesso sentito parlare di monete elettroniche e le più famose sono i Bitcoin e Ethereum. Si sente parlare di questa cosa innovativa e ancora poco compresa.

Cerchiamo quindi di capire insieme, andando per gradi di cosa stiamo parlando.

 

L’ORIGINE DEL DENARO

Partiamo col dire che la BLOCKCHAIN è un’invenzione di un tizio che si chiama, Satoshi Nakamoto nel 2009, non si sa se una persona fisica, oppure un gruppo di persone. Ad oggi nessuno conosce l’identità di questo personaggio, si sa solo che ha inventato questa tecnologia. Lo scopo era togliere il potere economico che ad oggi è centralizzato e nelle mani di pochi, e DE-CENTRALIZZARLO mettendolo nelle mani di tutti.

Il potere economico è nelle mani di pochi, “LE Banche”  che decidono il bello ed il cattivo tempo. L’idea originale era di creare qualcosa che non fosse nelle mani di pochi che potevano così comandare i molti cittadini, ma era proprio di decentralizzare il potere e restituire al popolo il potere economico.

Una volta esisteva il baratto che era una forma di scambio, i soldi sono arrivati dopo, ed era un modo piu’ comodo E DA TUTTI ACCETTATO per una questione pratica. Se potevo vendere solo uova, e mi serviva la legna, non era pratico portare in giro 200 uova per della legna.

Quindi i soldi erano una CONVENZIONE ACCETTATA DA TUTTI. Siccome le banconote, erano carta senza un apparente valore, la “clausola” era che depositate nelle banche dovevano esserci l’equivalente in oro. In teoria, la BANCA D’ITALIA in origine doveva fare da garante. Ma questo una volta, oggi non è più così, le riserve auree( d’oro) non esistono più.

 

MONETA FIAT

La moneta legale, chiamata anche “FIAT” (vocabolo latino che significa “Sia fatta”).  L’EURO E IL DOLLARO SONO ESEMPI DI MONETE FIAT   perché sono uno strumento di pagamento che non è coperto da altre forme di valore, come ad esempio l’oro, ma VIENE STAMPATO dalla banca centrale (che è una S.P.A.) perché la gente che lo utilizza crede nel suo valore.

Si parla quindi di banconote e monete metalliche o cartacee che, fisicamente non hanno alcun valore, se non quello attribuitogli dallo Stato, ed accettata dalle persone come una cosa di valore. Le monete FIAT come gli euro o i dollari vengono quindi riconosciute VALIDE da chi le utilizza, a differenza della “moneta merce”, come ad esempio i gettoni d’oro, che hanno un loro valore intrinseco e duraturo.

 

BLOCKCHAIN SPIEGATA IN MODO COMPRENSIBILE

Iniziamo con definire questa parola, BLOCKCHAIN cioè Blocco o catena di blocchi. Possiamo immaginare questo blocco come UN REGISTRO PUBBLICO, in cui l’identità di ogni singolo utente è e rimane anonima. Possiamo paragonarlo come ad una pagina di un libro in cui c’e scritto quanto denaro ogni utente possiede.

Una volta scritta la pagina, diventa accettata da tutti e scritta per sempre. La cosa interessante che chiunque può fare delle transazioni di denaro, senza che ci sia bisogno di nessun garante o intermediario come potrebbe essere una banca a sorvegliare le cose.

La garanzia si trova, nella solidità e sicurezza della tecnologia della Blockchain, che registra automaticamente le transazioni solo dopo averne verificato l’effettiva validità. Essendo le informazioni e i registri pubblici e praticamente inattaccabili da hacker, non c’è possibilità di falsificazioni o di errori di alcun genere.

Per questo è una tecnologia innovativa, si auto-controlla da sola. Quindi se una persona volesse mandare del denaro ad un’altra, tramite appositi Wallet (portafogli elettronici), potrebbe farlo in tutta sicurezza, visto che tutto viene verificato. Chi invia denaro, deve veramente essere il proprietario e che possegga davvero quei soldi, e che sia tutto in regola.

Se tutto coincide e viene validato e certificato ecco che viene riscritto un nuovo BLOCCO nel libro mastro chiamato BLOCKCHAIN in modo permanente e si aggiunge questa transazione alla catena di blocchi, già scritta.Tutti i blocchi sono presenti, e consultabili, tutto quello che viene scritto è visibile, e le transazioni non valide, non vengono aggiunte ai blocchi.

 

VANTAGGI NELL’UTILIZZO DELLA BLOCKCHAIN :

Trasparenza: essendo tutte le informazioni registrate pubblicamente, non saranno possibili “truffe” o “falsificazioni”, come pagamenti scoperti, pagamenti in nero, falsificazioni.

Costi di Transazione Ridotti: le transazioni sulla Blockchain non necessitano l’intermediazione di banche o istituti finanziari. Questo riduce tutte quelle spese di operazioni bancarie, finanziarie, spese di conti correnti e altri costi simili. Un bel risparmio!!!

Transazioni Veloci: la validità della transazione non ha bisogno della garanzia da parte di banche e istituti finanziari, ma viene accertata automaticamente dal sistema dei nodi. Questo riduce, ad esempio, la velocità di trasferimento dei bonifici. Generalmente le transazioni sulla blockchain avvengono in pochi secondi o minuti e in alcuni casi dopo alcune ore, anche nei giorni festivi.

Decentralizzazione: le informazioni contenute nei blocchi della Blockchain non si trovano in un’unico posto ovvero in dei server prestabiliti (come nel caso delle banche). Esse sono distribuite su server sparsi nel mondo definiti i nodi. Questo implica una maggior sicurezza contro gli attacchi di hacker. Quindi se anche un nodo venisse attaccato, migliaia o milioni di server nel mondo  avrebbero conservato al loro interno tutti i dati, quindi impossibile alterare le informazioni. La rete serve proprio a garantire una certa sicurezza.

 

SVANTAGGI

Voglio parlare della parte di svantaggi

Password dimenticata/persa                                                                                                                               Se la password viene dimenticata/persa o non si riesce più ad accedere al proprio Wallet (es: il computer viene formattato), non è più possibile recuperare le proprie monete. È impossibile recuperare una password o un Wallet dimenticato.

Non tutte le persone credono nelle cripto-monete                                                                                      Se l’economia generale, non accetta pagamenti in cripto-monete ( perché le persone non credono nel loro valore) chi le possiede, non può acquistare beni o servizi. Quindi non possono essere scambiate.

Usare in modo impropio questa tecnologia                                                                                      Possibilità per le persone che non hanno scrupoli di usare questa tecnologia per scopi non ottimali, l’anonimato è un’arma a doppio taglio. E come in tutte le cose, è l’intenzione che modifica l’uso che se ne fa’.

 

P2P O NODO COSA SONO E A COSA SERVONO

Peer to peer o l’abbreviazione P2P o NODO sta per “condivisione di risorse tra pari”, dal significato di peer = pari, uguale anche “condivisione di risorse tra pari”, che può essere sintetizzato in “da persona a persona, essendo tutti i nodi uguali”.

E’ un sistema di condivisione di file basato su una nuova tecnologia che sta assumendo sempre più importanza nel campo dell’informatica.

Quindi i nodi o peer two peer, è sostanzialmente una RETE INFORMATICA, in cui tutti i computer sono collegati tra loro.

RETE PEER 2 PEER

 

Ogni volta che il registro viene modificato perché qualcuno ne fa’ richiesta, magari vendendo o comperando le monete, quel singolo nodo, chiede alla rete e agli altri nodi la validità di quella transazione, e se il tutto viene validato o confermato, ecco che sulla Blockchain viene riscritta una nuova pagina, e quindi viene inserito un nuovo blocco e diventa pubblico per tutti. Se in qualsiasi nodo, la transazione non viene accettata, per qualsiasi motivo, il blocco non viene riscritto e rimane inalterato al precedente.

 

COSA SONO LE CRIPTO-MONETE

Le monete virtuali sono una lunga striscia di lettere e numeri codificate che solo il portatore, e che vivono all’interno dei computer, non si possono toccare. Le cripto sono monete virtuali, cioè non esistono!!!  Si chiamano elettroniche o, meglio ancora, monete digitali.  Cioè non esiste la possibilità di comprare cripto-monete di carta o di metallo, per tanto, definite DIGITALI, oppure VIRTUALI.

In realtà non sono né digitali (in quanto non esistono in alcuna forma), né virtuali in quanto sono rappresentate da un HASH (Funzione matematica capace di produrre una stringa, ovvero una sequenza di caratteri di lunghezza fissa, partendo da qualunque file o testo.), ma vengono comunque definite così.

Le cripto-monete, quella più famosa è il Bitcoin, sono una valuta digitale, ciò denaro virtuale che può diventare denaro reale come l’euro, o gli euro, solo se viene accettato come moneta di scambio tra le persone che le accettano come valide. Le monete  in corso legale come le conosciamo che non sono virtuali, in gergo vengono chiamate le monete FIAT. Per moneta legale (o moneta a corso legale o, ancora, moneta fiat) si intende uno strumento di pagamento non coperto da riserve di altri materiali (ad esempio: riserve auree), e quindi privo di valore intrinseco.

 

CRIPTO-MONETE
CRIPTO-MONETE

 COME VENGONO CREATE QUESTE MONETE VIRTUALI?

Le  Cripto-monete sono creata da potenti computer che risolvono problemi matematici, con un processo che viene definito Mining (minare a ricordare i minatori di una volta). Questi computer speciali  hanno bisogno di molta energia e potenza di calcolo per poter eseguire operazioni complicate, proprio per questo si dice minare Cripto-monete.

Il computer che per primo risolve il calcolo oggi, si aggiudica 12,5 bitcoin (ogni 10 minuti). Inizialmente c’erano 50 BTC ogni circa 10 minuti, Dopo 4 anni sono diventati 25, dopo altri 4, 12.5, ecc. Ogni 4 anni circa (arrivato un certo numero di blocchi) la quantità di BTC “generata” si dimezza. Fino all’anno 2142 circa.

 

WALLET ( PORTAFOGLIO)

Come ogni denaro, anche le cripto-monete hanno bisogno di un portafoglio dove inserirle, e poter essere spese.  Ecco che per possedere del denaro bisogna aprire un Wallet, cioè un portafoglio elettronico.

Un wallet, è uno spazio in grado di codificare e mantenere quelle che chiamiamo cripto-monete.

Avere un Wallet è facile alle volte basta solo scaricare un APP dal telefono, e gestire tutto quanto.

Ma ci sarà un articolo dedicato esclusivamente a questo.

 

COME CAMBIERANNO IL NOSTRO FUTURO?

Se usata con criterio tutta questa tecnologia aiuterà l’uomo a riprendere il potere che ora si trova nelle mani di pochi (centralizzato) e decentralizzarlo, mettendo la ricchezza nella mani di molti. Questa tecnologia della Blockchain è una cosa positiva, alla portata di tutti ma solo se verrà usata nel modo onesto e corretto. Purtroppo il mondo di oggi, pieno di avidità, non aiuta le persone a stare meglio. Forse e dico forse questa tecnologia lo farà.

Come tutti gli strumenti dev’essere usata nel modo più giusto.

Chi ha capito e imparato tutto quello che ci sta’ dietro, ha compreso le VERE potenzialità di questa cosa. Ma per chi  trova difficile il cambiamento, come farà?

Ecco ora è il momento di avere coraggio e diventare i pionieri per migliorarsi, ed entrare in questo mondo che sta’ avanzando prepotentemente, e che ben presto cambierà le regole del gioco.

La tecnologia della Blockchain non è “esclusiva” per le cripto-monete, ma permette gli scambi P2P di qualsiasi altro tipo di documento che necessita di una firma. Tipo un contratto, l’acquisto di un immobile, un brevetto, una canzone, una tesi, insomma, di qualsiasi cosa che oggi necessita di “burocrazia”…

Ecco LA RIVOLUZIONE e come in futuro questa tecnologia cambierà la vita di tutti noi!!!!

NATURALMENTE QUESTO E’ SOLO IL PRIMO ARTICOLO A CUI NE SEGUIRANNO ALTRI, PER RIUSCIRE A SPIEGARE BENE QUESTO NUOVO MONDO.

 

CONSIGLI PER LE DONNE CHE GESTISCONO LA GESTIONE ECONOMICA E FAMILIARE

Informati bene e non aver paura di cambiare, la tecnologia può e dev’essere usata a fin di bene, e noi abbiamo la responsabilità di migliorare il mondo per i nostri figli.

 

piera chiello pinkie per le donne

Sarò felice se vorrai contribuire con un tuo commento, o con un suggerimento ad arricchire questo blog. Questo mi aiuterà a migliorare i miei articoli e sarò felice se vorrai farlo. Questo è il mondo delle donne coraggiose che si mettono in discussione, si uniscono e vincono!!

Chi Sono