ATTEGGIAMENTO E GENTILEZZA

Che nesso c’e tra l’atteggiamento e la gentilezza? TUTTO!!!

Ti è mai capitato di incontrare delle persone scortesi, ostili e che nonostante fossero loro a usare scortesia, ti accusavano di essere tu ad essere scortese??? LA FOLLIA PIU? PURA, incredula fai notare che non è cosi’, ma niente fa fare!!

 

PER ESSERE GENTILI CHE TIPO DI ATTEGGIAMENTO SERVE?

Voglio parlare di atteggiamento, questa cosa nascosta che fa capolino, ma che spesso non viene compresa appieno. L’atteggiamento e la gentilezza devono essere comprese bene, per non farsi cogliere impreparati.

Per prima cosa, vediamo di capire bene in cosa consiste il significato di questa parola, un concetto poco chiaro o mal-compreso, potrebbe complicare anche le azioni che si compiono.

ATTEGGIAMENTO= Modo di disporsi o di presentarsi, come riflesso di un determinato stato d’animo.

GENTILEZZA

Quindi vuol dire che se io penso in modo elogiativo riguardo ad una determinata situazione, o persona, di riflesso, le mie azioni saranno gentili, di comprensione, di amore e di stima, e ci sarà molta gentilezza.          Avro’ piacere a stare vicino a quella cosa che stimo, e mi piacerà comunicare. Troverò degli accordi molto forti, quindi le nostre azioni saranno incentrate a migliorare il rapporto e le mete che ci siamo prefissi.

Dopo essere stati in compagnia di persone gentili, ci sentiamo ricaricate e stiamo bene, il tempo è passato in fretta. E’ proprio bello stare in compagnia di persone così, sentiamo che possiamo toccare cielo con un dito, proprio perché quella persona crede in noi. Quando si valorizza la parte buona delle persone, e lo si comunica con gentilezza, anche la persona inizia a credere che le cose belle siano possibili.

Quando riceviamo una gentilezza  un gesto o una parola ecco che le le nostre difese si abbassano, e si instaura quella complicità e quella empatia che ci fa sentire ben voluti. L’OLD BRAIN, si sente al sicuro e smette di attaccare, si liberano le endorfine, e ci sentiamo bene nel corpo e nella mente.

Insomma, VINCO IO VINCI TU E VINCIAMO TUTTI.

 

OSTILITA’

Se la mia considerazione di una determinata persona è bassa, di riflesso anche le mie azioni saranno di scontro, e di attacco, di ostilità e di scontro. Non piacendomi ne la persona e neanche la situazione, ci sarà dell’ostilità, e si sentirà nel modo di comunicare. Qualche volta, l’ostilità sarà ben nascosta ma dalla bocca della persona usciranno frecciatine pungenti, complimenti che però non saranno veramente tali.

Questo ci indica che non solo l’atteggiamento sarà ostile, ma veramente non piacciamo a quella persona anche se non lo dice apertamente. La sua comunicazione sarà piena di lamentele e cosa impossibili da fare. Lo stato d’animo che sperimentiamo dopo aver passato un po’ di tempo con persone ostili o scortesi in modo nascosto, sarà di tristezza e solitudine. Queste persone ci fanno sentire in colpa, per qualsiasi cosa, e la vittima inconsapevole, starà male per diversi giorni, senza sapere il vero motivo.

 

 

ATTEGGIAMENTO E GENTILEZZA

Ma che bello incontrare persone gentili che ti fanno sentire ben voluta.

La cosa ancora più bella, sono i pensieri di rispetto, comprensione, di amore che sgorgano da quella persona per decisione sua. Non è solo una forma superficiale dell’essere cortesi, ma è molto di più. E’ un modo di essere, e di fare, una scelta ben precisa. La comprensione che è bello ricevere amore dal prossimo. La decisione di amore per il prossimo in modo auto-determinato da parte dell’individuo.

Le persone gentili le riconosci subito, è molto bello collegarsi a loro, ti senti accolta in modo amorevole, senza ipocrisia, ne buonismo, ma una bella sensazione sincera che esce, e lo si sente da come parla, da come si rivolge, da come si muove.

 

VITA FRENETICA E PAURA

Al giorno d’oggi in questa cultura cosi’ frenetica dove la gentilezza, è diventato quasi un optional, avere intorno persone gentili, è quasi un lusso.

Ma cosa perché allora se avere intorno persone gentili, è cosi’ bello, solo poche persone, lo sono per scelta. Le persone che sono spesso state punite per aver sbagliato, hanno paura, pensiamo per esempio a scuola, con bassi voti. Quando la persona viene punita, prova una sensazione di colpa, e di essere dalla parte del torto, una sensazione sgradevole.

Allora l’unico modo che ha per difendersi da questo meccanismo è quello di attaccare gli altri, e cosi’ ci accorgiamo che l’ostilità è solo paura mascherata.

Quindi le persone gentili, sono innanzitutto persone forti!!! Anche se spesso la gentilezza viene scambiata per debolezza.

 

CONSIGLIO PER LE DONNE

La gentilezza è la miglio arma di seduzione di una donna, usatela in abbondanza, e  poi circondatevi di persone  dall’atteggiamento di gentilezza, migliorando la qualità della vostra vita.

E’ cosi’ bello stare vicino a persone gentili che ti amano e ti accettano per come sei senza volerti cambiare.

piera chiello pinkie per le donne

Sarò felice se vorrai contribuire con un tuo commento, o con un suggerimento ad arricchire questo blog. Questo mi aiuterà a migliorare i miei articoli e sarò felice se vorrai farlo. Questo è il mondo delle donne coraggiose che si mettono in discussione, si uniscono e vincono!!

Chi Sono