QUANTE VOLTE TI SEI RITROVATA A CORRERE AVENDO DETTO DEI SI A TUTTO E A TUTTI???

 

Quante volte ti capita nella vita di correre avendo accettato compiti e problemi di altri che non ti appartengono, per ritrovarti piena di cose da fare, senza un attimo di sosta? Correre tutto il giorno, non avere un attimo di respiro, ne di tempo per te. Ecco voglio darti un consiglio importante: ” FERMATI!!!

Fermati nella tua vita, e fermati ad ascoltare. In questo articolo voglio darti qualche spunto per ritornare padrona della tua vita.

 

LAVORO E ANCORA LAVORO

Dicono che lavorare nobilita l’uomo, e forse non solo lui…. Noi donne per natura, tendiamo a voler aiutare tutto e tutti, e quindi spesso ci ritroviamo oberate di lavoro, o di cose da fare. Tutto questo ci porta a correre per aver accettato cose che non ci appartengono proprio. Diciamo troppi SI, accettiamo compiti che dovremmo invece delegare, ma per natura, o forse perché siamo troppo buone aiutiamo tutti.

RISULTATO!!! Corri corri, fino a sfiancarti, perdendo di vista i veri obiettivi da raggiungere che ti appartengono. Oppure non sono così chiari e quindi progetti di altri si insinuano nelle azioni quotidiane, e ci fanno perdere il focus.

E il peggio è che siamo senza tempo, ne spazio personali per noi. Ci esauriamo per correre dietro a problemi che non ci appartengono.

 

FERMATI!!

SOLUZIONI

Quando succede questo, la cosa migliore da fare è:  FERMATI!!!

Inizia ad osservare le cose che ti circondano, quasi come se fossi uno spettatore della tua vita. Semplicemente osserva senza giudizio, ne critica.

Osserva:

  • te stessa,
  • e le tue reazioni
  • i tuoi pensieri che arrivano
  • le tue parole
  • il comportamento di altri
  • le azioni di altri
  • le parole delle persone che ti parlano
  • gli atteggiamenti

SEMPLICEMENTE OSSERVA!!

Bisogna guardare al percorso che fatto, a quello che abbiamo raggiunto, le vittorie, i traguardi raggiunti,  COSA VERAMENTE CI ACCENDE. Una ragazza che mi ha aiutato nel mio percorso dice:” DECIDERE E’ RECIDERE“. Il mondo è abbondante, tutto non si può, solo scegliendo con cura le cose che vogliamo davero, possiamo essere i equilibrio con noi. Solo dopo scoprire dove vogliamo arrivare.

Non accontentarsi di vivere sogni di altri, ma scavare dentro di noi per trovare le risposte. Ascoltare tutti, ma ragionare con la propria testa.

FERMATI

 

ALLONTANARSI DALLA SCENA

Tante volte ci siamo ritrovate nella situazione in cui potevamo dare ottimi consigli agli altri, e poi quando si trattava di noi, non eravamo brave allo stesso modo. Il motivo del riuscire a consigliare così bene, è  il fatto che essendo fuori dalla scena, il nostro punto di vista rimane esterno e quindi distaccato.

Ecco perché osservare le cose in noi e intorno, senza giudizio, e con distacco, ci può aiutare anche nel nostro percorso di vita. Riuscire ad usare le conoscenze in nostro favore, aiuta tutti.

SEMPLICITA’

La vita è una cosa semplice, ma a noi piace renderla complicata, confusa, perché in realtà questa è una cosa che ci piace molto. Come andare a fare il bagno con le onde alte, all’inizio è un gioco, ma alla prima difficoltà, ci sembra tutto confuso, una cosa che non riusciamo a gestire bene. Questo poi ci turba, ma all’inizio eravamo lì a divertirci. Questo era lo scopo del gioco.

Lasciando fluire le cose in modo semplice, eliminando il superfluo, e lavorando per sottrazione, riusciamo a riprendere i controllo della situazione. Questo comporta ritrovare il punto di vista corretto, e funzionale.

 

PUNTI DI VISTA DIVERSI

Recentemente mi è successa una cosa che voglio condividere, mi sono recata in un luogo bellissimo.

Tanti anni fa, passeggiando in questo luogo, avevo vissuto un’esperienza dolorosa. Oggi è tutto diverso, il contesto, le persone, i punti di vista. Ripensandoci un momento, sia il ricordo di quel momento che l’amore per quel luogo.

Ma cosa è cambiato? Il luogo è uno splendido posto come allora, sicuramente sono cambiata io, ma ancora di più il mio punto di vista sulle cose. MOLTO PIU’ LEGGERO!!

 

CONSIGLIO

Ecco a cosa serve. ” FERMARSI  OSSERVARE e allontanarsi un po’ dalla scena. Riuscire a trovare un punto di vista diverso da cui guardare, rendendo le cose più leggere e semplici. Sono sicura che anche tu ripensando a qualcosa del passato, con la consapevolezza di oggi, puoi notare come tutto sia diverso.

Spero che questi piccoli spunti possano aiutarti ad avere un punto di vista più leggero sulla scena, e che possano farti ripartire alla grande.

A ME E’ SUCCESSO COSI’.

UN ABBRACCIO.

 

 

piera chiello pinkie per le donne

Sarò felice se vorrai contribuire con un tuo commento, o con un suggerimento ad arricchire questo blog. Questo mi aiuterà a migliorare i miei articoli e sarò felice se vorrai farlo. Questo è il mondo delle donne coraggiose che si mettono in discussione, si uniscono e vincono!!

Chi Sono