BLOG SI O NO?

Una delle domande che mi sento fare è; meglio avere un Blog o meglio non averlo?

Capire se avere o non avere un un blog, è una scelta personale che dipende da una scelta consapevole e dalla strategia che una persona sceglie per il suo lavoro, o la sua attività. Anche se il mio parere è che oggi tutti dovrebbero averne uno, meglio ancora se  si svolge un’attività di prodotti o servizi.

Partiamo dal ragionamento che oggi chiunque offre conoscenza, guide pratiche ebook. Dall’altra parte ognuno di noi è in cerca di cose da acquistare che soddisfino un bisogno. Il mercato è ricco di persone che regalano, offrono conoscenza e competenza. Quindi se io cerco un servizio da chi vado?? Soprattuto se io vendo quale strategia devo adottare per farmi trovare?

WEB

Il mondo è cambiato, internet offre un trilione di possibilità, un click e trovi alla velocità della luce quello che cerchi. Innanzi tutto le persone  ODIANO essere rincorse e pungolate, preferiscono prendersi il tempo di trovare da loro quello che cercano.  Siamo tutti utenti consapevoli di ciò che vogliamo e non ci accontentiamo del primo preventivo buttato lì frettolosamente. Vogliamo IL MEGLIO con un servizio adeguato, e siamo disposti a pagare per ottenerlo. Entrare in un ristorante dove il prezzo è caro e il cibo con il servizio è pessimo, non ci va più. Vogliamo solo un prezzo proporzionato = cibo di qualità e servizio impeccabile, ecco cosa  cerchiamo.

Cerchiamo un prodotto e cosa facciamo? Primo passo ricerca google con le parole chiave,  e magicamente apparire ai primi posti i nostri risultati..

Ecco il primo motivo per avere un blog, se si vuole essere trovati, bisogna essere ai primi posti e questo si chiama BRAND POSITIONING. Lo scopo è essere trovati dai clienti e far sapere che noi possiamo essere la soluzione al loro problema o desiderio.

Se nessuno ci conosce o nessuno sa che esistiamo, come fanno le persone a trovarci? OVVIO non possono.

Blog
Blog

COMPETENZE

Le persone devono capire chi siamo e che tipo di servizio  o competenze abbiamo da offrire. Soprattutto noi donne  dobbiamo riuscire a trasmettere quali tipi di competenze abbiamo e che siamo le persone con i requisiti giusti. Inoltre far sapere quali sono i tipi di bisogni  che siamo in grado di soddisfare.

Non basta essere bravi a svolgere un determinato lavoro, dobbiamo essere in grado di comunicarlo bene, e anche di farci trovare facilmente. Ecco a cosa serve avere un blog.

Parlare di noi, della nostra attività, e del motivo per cui siamo differenti da altri. Al giorno d’oggi, non basta più basare la propria attività al ribasso del prezzo, non è quella la strategia corretta. Che differenza c’e comperare la coca cola alla coop, all’iper o al negozio vicino a casa, Nessuna differenza , quindi il prezzo dove costa meno diventa il valore su cui basarsi. Cinesi ovunque, questo modo di basare la propia logica, non funziona più, c’è sempre qualcuno che riesce a fare il prezzo inferiore.

NO!!! La logica, dev’essere basata sulla qualità e la differenza nel contenuto di valore che abbiamo da offrire. Da chi siamo e cosa abbiamo da dare al mondo per migliorarlo e dal nostro perchè vogliamo farlo.

Aprire un blog  significa aiutare le persone offrendo le proprie competenze, le proprie storie, le proprie idee. Aprire un blog significa scrivere per il piacere di aiutare il prossimo ad acquisire strumenti di qualità che gli servono avendone un ritorno economico.

STRATEGIA

Nella strategia del farsi conoscere non puo’ mancare la pagina Facebook, ed i vari social. Ecco la MIA PAGINA FACEBOOK

Naturalmente il blog, è una cosa personale dove le nostre idee  possono prendere forma in modo completo, possiamo scegliere cosa scrivere, che tipo di configurazione e tema possiamo scegliere, le immagini e l’argomento, senza essere soggetti a restrizioni particolari.

Nel blog, però bisogna esporsi e raccontare anche un pezzetto di noi, della nostra visione del mondo, e forse questo è il prezzo da pagare. Raccontare il mondo dal proprio punto di vista. Bisogna darsi per ricevere. Al giorno d’oggi è stato scritto e detto di ogni e quindi  cosa si puo’ offrire per differenziarsi? Le nostre idee, i nostri prodotti senza paura.

Bisogna avere le idee chiare su dove vogliamo arrivare, il motivo per cui lo vogliamo fare e come lo faremo.

Se voglio vendere un mio prodotto, tipo creme di bellezza

1)da dove parto e dove voglio arrivare? voglio che la mia crema arrivi ad ogni donna che vuole sentirsi giovane.

2) il motivo? è perché penso che sia il miglior prodotto in circolazione.

3) il come lo faccio conoscere? ecco che il blog è un ottimo modo.

Il Blog  per me serve ed aiuta sempre, e dev’essere la base su cui partire per vincere..

Buon lavoro.

piera chiello pinkie per le donne

Sarò felice se vorrai contribuire con un tuo commento, o con un suggerimento ad arricchire questo blog. Questo mi aiuterà a migliorare i miei articoli e sarò felice se vorrai farlo. Questo è il mondo delle donne coraggiose che si mettono in discussione, si uniscono e vincono!!

Chi Sono